Cistite Interstiziale e Rabbia

LA CISTITE INTERSTIZIALE E’ CAUSATA DALLA RABBIA ? ASSOLUTAMENTE NO (Tratto e tradotto da un articolo di Jill Osborne – IC Network)

rabbia Cistite Interstiziale e Rabbia

Urlo di Rabbia

In questo momento sono proprio arrabbiata. SI ARRABBIATA. Molto molto arrabbiata. Perché?  Perché, nel 2014, ad una paziente di Cistite Interstiziale nel Sud degli Stati Uniti è stato detto che il motivo per cui aveva contratto questa sindrome era perché era arrabbiata per il suo ex-fidanzato. Sì, purtroppo è vero. Dopo che le era stata diagnosticata da uno specialista, la Cistite Interstiziale, in stadio avanzato con vescica danneggiata da ulcere di Hunner le fu consigliata, come unica terapia per il dolore insopportabile. di andare da uno psicologo in quanto la sua malattia era causata dalla rabbia/stress. Pazzesco !!!!

Non siamo nel 1950. E’ il 2014 ed è stato chiaramente stabilito che la Cistite Interstiziale è una malattia rara, una sindrome che colpisce la vescica con importanti disagi e dolore pelvico. In USA sono stati pubblicati degli studi che spiegano che le ulcere di Hunner possono essere il risultato di una infezione virale o anche da variazioni genomiche.
Mi addolora che alcune pazienti di Cistite Interstiziali vengano ancora trattate in questo modo così superficiale e ancora peggio etichettate come isteriche e / o emotive o pazze.

Tutto ha inizio nel 1958, quando tre medici dovettero proporre la cura ad una paziente di 29 anni che, soffrendo di Cistite Interstiziale, era stata sottoposta a varie cure mediche dall’infanzia. Secondo il loro giudizio aveva sviluppato la malattia a causa dell’ostilità repressa verso le figure genitoriali che in qualche modo l’avevano maltrattata fin dall’infanzia”. “Potete immaginare cosa deve avere provato la loro paziente dopo la diagnosi? La paziente, con ogni probabilità rifiutò il trattamento, basato sulla presunzione che la causa fosse l’isterismo.

Tutto questo non dovrebbe accadere nel 2014.

Più di 100 milioni di dollari sono stati dedicati alla ricerca sulla Cistite Interstiziale negli ultimi vent’anni che dimostrano, in modo chiaro, che non solo si tratta di una vera e propria patologia, ma che, per alcuni pazienti, vi è un collegamento genetico, come nel mio caso, con una nonna o la madre, la zia e la sorella con problemi simili.

dolore reale Cistite Interstiziale e Rabbia

Il dolore è reale non è frutto di isteria

Inoltre, moltissimi veterani di ritorno dal servizio attivo sviluppano la Cistite Interstiziale e per alcuni pazienti la malattia e il dolore pelvico cronico possono essere stati innescati da incidenti o lesioni al bacino (per esempio dopo un parto o un intervento chirurgico). Come osa qualcuno suggerire che la mia Cistite Interstiziale è il risultato del mio essere arrabbiata! Davvero ??

Secondo voi un paziente di Cistite Interstiziale come dovrebbe rispondere quando qualcuno dice qualcosa di simile?

Se un medico avesse l’audacia di dire a me una cosa simile io risponderei “Allora perché è la mia vescica che sanguina?” Oppure “Come fa la rabbia a fare sanguinare la mia vescica”

Potrei cercare di spiegargli gli studi fatti e la malattia, ma forse opterei per raccogliere le mie cose, guardarlo con disprezzo e dirgli che “io merito di essere seguita da un medico informato ed esperto nel trattamento della Cistite Interstiziale cosa che lei non è” e me ne andrei a testa alta.

______________________________________________

Vorrei commentare brevemente questo articolo dicendo semplicemente che anche a me come a tante altre persone è successo di avere a che fare con” fior fior di luminari” dalle alte parcelle, che mi hanno detto che non avevo niente e che era tutto nella mia testa. Avrei voluto che provassero solo per un giorno i dolori molto forti e i fastidi che provavo io. Altro che nella mia testa, il dolore era REALE.

So che è successo a tante persone e mi rammarico anche io che dei medici, che dovrebbero avere sviluppato un certo senso di umanità e anche avere delle competenze in materia, siano così ottusi e “impreparati” per non dire di peggio.

Se vi capita un medico o degli amici o familiari che vi dicono che dovete avere pazienza che tutto passerà e che siete stressate …….. fate a meno di loro.

Rispondi