FILM: Come un Tuono (2013)

FILM: COME UN TUONO (titolo originale THE PLACE BEYOND THE PINES  tradotto IL LUOGO OLTRE I PINI) 2013

come un tuono la locandina italiana 266963 medium FILM: Come un Tuono (2013)

Locandina Film Come un Tuono

GENERE: Thriller

REGISTA: Derek Cianfrance (regista, direttore fotografia, sceneggiatore e montatore, Statunitense. Questo è il suo terzo film)

ATTORI: Ryan Goslin, Bradley Cooper, Eva Mendes, Dane DeHaan, Emory Cohen, Ray Liotta ……

Film molto lungo, la sua durata è di 140 minuti (oltre 2 ore). La mia impressione è stata quella di vedere 3 storie (un trittico) che sono collegate fra di loro con attori diversi come protagonisti di ognuna di esse.

Nella prima parte, quella diciamo dedicata a Ryan Goslin, angelo maledetto dal cuore puro, la sceneggiatura o meglio la storia è abbastanza avvincente. In questa parte l’attore, biondissimo e tatuatissimo (veramente notevole), viene mostrato molto spesso in tutta la sua personalità o meglio fisicità e avvenenza, con molti primi piani.

La seconda parte la dedicherei a Bradley Cooper eroe dal cuore oscuro, altro attore conosciuto che si trova alle prese con problemi di coscienza.  Direi che qui il film cambia un pò rotta dall’iniziale storia e percorso.  Questa parte è più veloce e dinamica.

La terza parte di “Come un Tuono” è dedicata ai giovani figli dei due attori. Ancora una volta la storia prende una piega diversa dalle due iniziali anche se collegate.  In questa parte c’è un pò di confusione nei ruoli dei due protagonisti (che non hanno la levatura di Goslyn e Cooper) e non riescono ad emozionare. Il finale non convince.

L’unico personaggio presente trasversalmente in tutte e tre le storie è la bella Eva Mendes che ho trovato brava anche se in vesti dimesse.

Ray Liotta che sicuramente conoscete, ingrassato e invecchiato ha una parte veramente marginale, ma riesce ancora ad incutere timore con la sua interpretazione del cattivo disonesto.

come un tuono FILM: Come un Tuono (2013)Come un tuono è un film sul perdono, ma anche sull’indissolubile bisogno di assenza di pietà per l’altro. E’ un film sulla paternità, ma anche sull’impossibilità di essere padri, in una società sempre pronta nell’atto di consacrare la vendetta, l’ipocrisia e l’assenza di pietà. Ma, soprattutto, è un film sui figli per i quali non c’è espiazione che regga, perché se sei nato zucca, non puoi morire mela. Così come “se corri come un fulmine, ti schianti come un tuono”.

La musica non è male. La colonna sonora del film è composta da 12 tracce strumentali di Mike Patton, il cantante dei Faith no More. Oltre ai brani di Patton la colonna sonora include cinque pezzi “extra” come la strumentale “Ninna nanna per adulteri” composta da Ennio Morricone. Clicca sul video qui sotto per sentire la musica e vedere 2 immagini del film.

 

GIUDIZIO: secondo me questo dramma cupo e singolare si può vedere, anche se un pò lungo, “paghi uno e prendi tre”.

VAI ALL’ELENCO COMPLETO FILM 2013

iscriversi via mail ........al blog 300x59 FILM: Come un Tuono (2013)[

Rispondi