FILM: Giovane e Bella (2013)

FILM: GIOVANE E BELLA (2013) – TITOLO ORIGINALE: JEUNE ET JOLIE (film francese)

film Giovane e Bella 2013 FILM: Giovane e Bella (2013)

Locandina film Giovane e Bella 2013

GENERE: Drammatico

REGISTA: Francois Ozon (quarantenne regista francese è considerato ormai in tutto il mondo uno dei giovani cineasti dotati di maggior talento)

ATTORI: Marine Vatch, Geraldine Pailhas, Frédéric Pierrot, Fantin Ravat, Charlotte Rampling, ..

Giovane e Bella racconta la storia di Isabelle, studentessa diciassettenne che perde la verginità durante le vacanze estive e tornata in città incomincia a prostituirsi con il nome di Lea, senza però spendere i soldi che guadagna. La sua vita cambierà quando uno dei suoi “clienti” morirà d’infarto.

Il film è suddiviso in quattro capitoli, come le stagioni di un anno.

Il regista Ozon tratta l’argomento, parecchio “spinoso” della prostituzione adolescenziale sotto un aspetto molto particolare. Infatti Isabelle, in arte Lea, non si prostituisce per denaro o per comprarsi oggetti o abbigliamento alla moda per essere “trendy”, ma per un desiderio, forse perverso, di essere puro oggetto di godimento per l’altro.

Bisogna dire che il film, pur mostrando delle scene di “attività sessuale”, non è morboso, e per la ragazza il sesso risulta una cosa normale, anche se non sembra quasi mai partecipare a fondo.

Isabelle o Lea, due facce della stessa persona. Da una parte un’adolescente timida e introversa, quasi pudica e dall’altra una donna che gestisce il proprio corpo e i propri desideri come più le piace.

Oltre alla protagonista, la giovane attrice Marine Vatch, veramente giovane e bella, bisognerebbe soffermarsi di più sul contorno familiare “finto moralista” e non solo.

Giovane e bella racconta un viaggio di scoperta caratterizzato non da svolte, ma da continui avanzamenti lungo la tortuosa strada della consapevolezza. Alla fine l’eroina riconoscerà di essere sempre stata quello che è.

GIUDIZIO: Questo film manca comunque di pathos e non coinvolge appieno. Non è un capolavoro, ma si può vedere.

VAI ALLA LISTA COMPLETA DEI FILM 2013

Rispondi