FILM: Die Hard 5 (2013)

FILM: DIE HARD 5 – UN BUON GIORNO PER MORIRE – 2013

Genere: Azione/Thriller

Regista: John Moore (che ha anche diretto Dietro le linee Nemiche (Behind Enemy Lines) 2001 – Omen il presagio (2006) e altri) Un regista non eccelso.

Attore Principale: Bruce Willis

diehardunbuongiornopermorire FILM: Die Hard 5 (2013)Questo è il quinto film della mitica saga di Die Hard (Duro a Morire) con Bruce Willis nei panni del poliziotto John Mclane che comprende:

  1. Trappola di Cristallo (1988) – Ambientazione grattacielo a Los Angeles.
  2. 58 Minuti per Morire (1990) – Ambientazione Aereoporto
  3. Duri a Morire (1995) – Ambientazione New Jork (Bronks, Wall Street ecc)
  4. Vivere o Morire (2007) – Ambientazione New Jork, con figlia e hacker informatico
  5. Un buon Giorno per Morire (2013) – Ambietazione Mosca con il figlio

Questo film purtroppo non ha niente a che vedere con i primi tre, soprattutto con il terzo che era un capolavoro del genere, dove tensione, azione e ironia erano le basi su cui si reggeva la sceneggiatura e dove spiccava il personaggio simpatico di Willis.

Anche in questo film c’è molta azione, ma molto esagerata e quasi fastidiosa. E poi la scelta del rapporto con il figlio, scontata e irrritante. Soliti rapporti genitori e figli contrastati, con odiosi battibecchi inziali che poi invece finiscono in bellezza, con abbraccio finale.

Se vi aspettate un capolavoro penso che rimarrete deluse, come sono rimasta io, perchè la storia è scontata e debole. Forse per gli amanti del genere basta prenderlo per quello che è, un film d’azione con tanti inseguimenti e sparatorie, niente di più. Per chi ama andare al cinema, serve a passare una serata in compagnia, ma per chi vuole vedere un bel film è meglio che aspetti di vederselo a casa se proprio non può farne a meno. (credo stia uscendo in DVD).

Commento femminile: Bruce Willis è la copia caricaturale di se stesso. Vecchio e stanco, senza più l’ironia che lo contraddistingueva nei primi 3 film.  Non è più un bel vedere.

AH dimenticavo: metà film è in russo (veramente disdicevole). Spero abbiate una copia con i sottotitoli altrimenti non si capisce niente (ma forse non c’è molto da capire)

GIUDIZIO: ASPETTIAMO DIE HARD 6 O FORSE E’ MEGLIO FINIRE LA SAGA QUI.  SE AVETE VOGLIA E TEMPO RIGUARDATEVI I PRIMI 3 SOPRATTUTTO IL TERZO.

VAI ALL’ELENCO COMPLETO FILM 2013

iscriversi via mail ........al blog 300x59 FILM: Die Hard 5 (2013)

Rispondi