Te Freddo alle Erbe

CISTITE INTERSTIZIALE RICETTE: TE’ FREDDO (SUN TEA)  ALLE ERBE

Anni fa l’azienda LIPTON inventò i primi tè freddi (sun tea), ora lo faremo anche noi.

te freddo 183x300 Te Freddo alle ErbeUsando le erbe fresche e la frutta, è possibile creare favolosi tè freddi per dissetarsi durante le giornate estive più calde. Tutto ciò che serve è una grossa brocca di vetro o vaso con coperchio, acqua fresca, le erbe aromatiche e la frutta a vostra scelta.

Ci vogliono 100 gr di erbe fresche miste ogni 2 litri d’acqua circa (consiglio di fare delle prove).

PROCEDIMENTO

Pulite le erbe e il contenitore dell’acqua con molta cura e attenzione. Mettete le erbe sul fondo e riempite il contenitore con l’acqua. Avvitate il coperchio e date alcune scosse al contenitore per agitarlo. Posizionate il contenitore in un luogo soleggiato per diverse ore. Più lunga è la maceratura, più forte sarà il sapore.

Alla fine della giornata, il tè deve essere caldo e avere un colore ricco e chiaro. Agitate ancora un po’ il contenitore e versate il contenuto attraverso un colino in un altro contenitore/caraffa per eliminare le erbe. Mentre è ancora caldo, aggiungete il miele o lo zucchero a piacere e mescolate bene. Questo è il momento ideale per aggiungere un po’ di buccia di limone se vi piace il sapore (mi raccomando con attenzione se non volete procurare problemi alla vescica, nel dubbio lasciate perdere la scorza di limone). Poi mettete il tutto subito in frigorifero e il TE’ E’ PRONTO!

Tè alle erbe, possibili combinazioni di sapori:

Se fate un giro su internet troverete una moltitudine di ricette da sperimentare.

Qui vi segnaliamo alcune miscelazioni che dovrebbero funzionare bene soprattutto per chi soffre di Cistite Interstiziale!

  • Menta piperita, foglie di rosmarino con un pizzico di miele
  • Menta, salvia e ananas
  • Lavanda, salvia e rosmarino
  • Camomilla e menta
  • Radice di liquirizia e semi di lino
  • Carrubo e menta
  • Lampone e miele

ALTRI CONSIGLI E SUGGERIMENTI

  • Se siete preoccupate per la vescica e quindi per gli ingredienti acidi potete prendere il Prelief oppure un cucchiaio di bicarbonato (chiedete sempre al vostro medico prima di utilizzare questi prodotti).
  • Utilizzate il tè alle erbe preparato da voi come base per i frullati.
  • Provate ad utilizzare l’acqua frizzante, succo di pera o mirtillo nero.
  • Aggiungete frutta congelata per migliorare le vostre bevande come i mirtilli neri, more o lamponi.
  • Si possono utilizzare anche frutta o fiori commestibili (nasturzi, petali, viole organiche, rosa ecc) inseriti in cubetti di ghiaccio.
  • Godetevi il vostro tè pomeridiano accompagnato da gustose focaccine, biscotti o mini panini.
  • Se siete preoccupate per la crescita batterica e preferite non lasciare il tè al sole, basta versare acqua bollente sulle erbe che avete scelto e poi, una volta raffreddato mettere il tutto in frigorifero.

QUESTE MISCELAZIONI POSSONO ESSERE UTILIZZATE ANCHE PER LA PREPARAZIONE DI GUSTOSE BEVANDE A BASE DI TE’ MA CALDE PER L’INVERNO.

Se volete leggere l’articolo originale in inglese cliccate qui.

SE VOLETE LEGGERE ALTRE RICETTE, PER CHI SOFFRE DI CISTITE INTERSTIZIALE, CLICCATE QUI.

iscriversi via mail ........al blog 300x59 Te Freddo alle Erbe

 

Rispondi