FILM: Educazione Siberiana (2013)

FILM: EDUCAZIONE SIBERIANA – 2013

educazione siberiana 207x300 FILM: Educazione Siberiana (2013)Genere: Drammatico

Regista: Gabriele Salvatores (citerò 2 dei suoi film indimenticabili, dei veri capolavori: Marrakech Express (1989) e Mediterraneo (1991))

Attori: John Malkovich (mitico), Arnas Fedaravicius, Vilius Tumalavicius, Jonas Trukanas, Vitalji Porsnev, Peter Stormare, Eleanor Tomlinson.

Questo film è ispirato liberamente all’omonimo romanzo di Nicolai Lilin, primo romanzo di questo scrittore russo, che racconta la sua infanzia e adolescenza all’interno di una comunità di “Criminali Onesti” siberiani (come osano definirsi).

“Un uomo non può possedere più di quello che il suo cuore può amare”

Malkovich è strepitoso.

Gli altri attori principali, tutti giovani e sconosciuti, fanno del loro meglio e secondo me ci riescono abbastanza bene, anche se non sono da oscar.

E’ una storia molto particolare, direi anche difficile da seguire in alcuni passaggi e piuttosto complessa, ma risulta abbastanza gradevole e rigorosa.  I luoghi non sono certo quelli gradevoli e caldi di Meditteraneo, ma si parla di ambientazioni e popoli a noi quasi sconosciuti (la Russia, la Siberia). Il regista racconta l’onore, le regole, la dignità, ma anche l’amore, la fratellanza e l’amicizia di questo nucleo di persone.

La dignità se si perde non si può riavere.

Il film è molto ben fatto, soprattutto dal punto di vista della fotografia e può affascinare (sempre se piace il genere) anche se non convince fino in fondo.

Il finale è prevedibile e banale, ma soprattutto frettoloso, peccato!.

Rimane comunque un film intrigante che avrebbe meritato forse maggiore coraggio e sfrontatezza nel raccontare alcuni eventi da parte del regista e dello sceneggiatore.

A mio avviso non raggiunge la piacevolezza di altri film di Salvatores, soprattutto dal punto di vista emotivo/emozionale.

GIUDIZIO:  si può vedere.

VAI ALL’ELENCO COMPLETO FILM 2013

iscriversi via mail ........al blog 300x59 FILM: Educazione Siberiana (2013)

Rispondi