FILM: Sinister (2013)

FILM: SINISTER (2013): GENERE HORROR

imm1 FILM: Sinister (2013)

Regista: Scott Derrickson – Attore protagonista: Ethan Hawke

Ho visto questo film ed ero molto indecisa se scrivere o no i miei commenti.  Non credo che molti guardino questo genere (che a me non dispiace) e comunque per quanto riguarda gli adolescenti è vietato ai minori di 14 anni.

Partiamo con una definizione importante. cosa significa cinema horror

Il cinema dell’orrore o horror è un genere cinematografico caratterizzato dalla presenza di scene ed eventi finalizzate a suscitare nello spettatore emozioni di orrore, paura e disgusto.  Le trame solitamente vedono la presenza dell’ignoto in senso spesso ostile (come forze, eventi, personaggi del male o di origine soprannaturale) nel mondo di tutti i giorni.

Come per tutti i film, ma quelli dell’orrore forse di più, spaccano i critici in 2: quelli a cui è piaciuto molto e quelli a cui non è piaciuto

“Inizia come un thriller e finisce come un horror”.  In effetti l’inizio l’ho trovato interessate, intrigante e promettente.

Il film gira tutto attorno all’attore principale, Ethan Hawke, scrittore di libri noir, che si trova in un momento difficile soprattutto economicamente, che decide di scrivere il suo grande capolavoro andando a vivere nella casa dove è successa da poco una carneficina.

Ma poi la sceneggiatura fa acqua da tutte le parti con una serie di colpi di scena molto discutibili (improbabili) e la fine ………. la fine è da film horror in cui entra violentemente il paranormale (come è giusto che sia se si parla di film horror).

Mi sono posta alcune domande durante e alla fine della visione:

  • Come è possibile che una persona rimanga impassibile quando si accorge che un proiettore viene acceso da solo ?
  • Come è possibile che nessuno si accorga che la figlia piccola disegni sui muri accanto al letto la faccia dell’assassino ? Ma non fanno mai pulizie in quella casa ?
  • Come è possibile andare a vivere in una casa dove è successo un dramma tremendo, senza raccontarlo ai tuoi familiari, i quali rimangono ignari dell’accaduto per molto tempo ? Nessuno a scuola o in giro gli racconta la storia macabra della casa ?
  • Potrei continuare all’infinito ….

GIUDIZIO:

Se amate l’horror potete vederlo, io credo che vi deluderà.  Io l’ho visto a casa, credo sia meglio vederlo al cinema, forse si apprezzano di più alcune scene che risultano molto scure (come in tutti i film di questo genere) 

Se non amate il genere lasciate stare, alcune scene sono anche abbastanza crude.

VAI ALL’ELENCO COMPLETO FILM 2013

iscriversi via mail ........al blog 300x59 FILM: Sinister (2013)

Rispondi