FILM: Two Mothers (2013)

FILM: TWO MOTHERS (titolo originale “Adore” traduzione “Amore”) – 2013

film two mothers 2013 FILM: Two Mothers (2013)GENERE: Drammatico

REGISTA: Anne Fontaine (virtuosa attrice e regista Lussemburghese. Alcuni film: Coco avant Chanel – 2009 e Il mio migliore incubo – 2011)

ATTORI: Naomi Watts, Robin Wrights, Xavier Samuel, James Fresheville, Ben Mendelsohn, …

Film affascinante, intrigante, provocatorio e anche in parte immorale tratto dal romanzo “Le nonne” del Premio Nobel Britannico per la letteratura (2007) Doris Lessing.

Storia d’amore e di passione non convenzionale tra due madri, molto amiche, quasi intime e i loro figli maschi giovani anche loro molto amici e attratti inesorabilmente uno dalla madre dell’altro.

La cosa che stupisce e colpisce non è tanto la relazione di due donne non più giovanissime, ma sicuramente molto piacenti, con dei ragazzi giovani, per giunta loro figli, quanto a mio avviso la complicità fra le due che si configura come un’indefinibile forma di simbiosi (legame profondo e sintonia).

Il tema è molto complesso e anche non facile da rappresentare proprio per i suoi risvolti morali. Il film non riesce a comunicare a pieno le motivazioni, i turbamenti, i legami intimi e le sensazioni dei protagonisti, mentre sicuramente il libro sarà più emozionante e coinvolgente. Magari lo leggo.

Il film, che racconta di questa claustrofobica esistenza a quattro, con poco approfondimento dei personaggi, regge soprattutto perchè le due madri, pur non essendo giovanissime, sono comunque due belle e affascinanti donne. A mio avviso se fossero state meno belle e piacevoli la storia sarebbe risultata molto meno affascinante e più assurda (come d’altro canto è).

Tutti conosciamo Naomi Watts e Robin Wright brave e gradevoli attrici, mai eccessive. I due ragazzi, anche loro bravi, sono Xavier Samuel, piuttosto avvenente, che ha già recitato in vari film importanti (The Twilight Saga: Eclipse – 2010 e Drift – Cavalca l’onda – 2013) e James Fresheville giovane scoperta australiana (belloccio).

LEGGETE E’ IMPORTANTE

Nel film la vita rimescola spesso le carte e la confortante apparenza di buone madri tornerà ad avere la meglio, facendole diventare brave nonne …….. E qui purtroppo finisce la versione italiana della pellicola dove è stato inaspettatamente concesso di tagliare gli ultimi 10 minuti finali (con bene placido di regista e produzione). Questi 10 minuti sono importanti e il finale vero è diverso ………

GIUDIZIO: non guardate la versione italiana al cinema in quanto tagliata.

Il film completo a me non è dispiaciuto anche se il tema è provocatorio e non facile da digerire, forse qualche “palato fine” si potrebbe scandalizzare.

VAI ALL’ELENCO COMPLETO FILM 2013

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reload Image
Enter Code*:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>